CUS Calcio, Sassari – L’Aquila 2:0

0
3

La squadra di calcio del Centro Universitario Sportivo Sassarese si aggiudica la partita di andata dei preliminari del Campionato Nazionale Universitario 2017 contro il CUS L’Aquila per due gol a zero.

La squadra degli studenti dell’ Ateneo sassarese si è aggiudicata l’incontro disputato sul campo in erba naturale degli Impianti Sportivi Universitari a L’Aquila dopo novanta minuti caratterizzati da gioco corretto ma deciso da entrambe le parti, i sassaresi guidati da Andrea Marras coadiuvato da Fabio Cossu si sono presentati fin dal primo minuto convinti di conseguire il risultato in trasferta con una formazione che si affidava alle ripartenze degli esterni per superare le difese della squadra abruzzese. Il primo tempo nonostante qualche buona occasione da ambo le parti si è concluso a reti inviolate con i sassaresi che nel finale del tempo si dimostravano più convinti nella fase offensiva.

Il secondo tempo parte con gli studenti dell’Università turritana in proiezione offensiva che dopo cinque minuti dall’inizio grazie ad una punizione dal limite dell’area di rigore di A. Marceddu (studente di Scienze Infermieristiche) si portano in vantaggio di un gol, il tempo prosegue con i sassaresi che continuano a conquistare spazi di campo sfiorando più volte il raddoppio che viene raggiunto grazie al colpo di testa di G. Olzai (studente di Agraria) al 30′; il periodo di gioco si conclude con qualche altro brivido per l’estremo difensore de L’Aquila ma senza che il risultato si sbloccasse.

Due a zero conclusivo che gli studenti sassaresi dovranno difendere il 5 aprile tra le mura casalinghe di San Giovanni a Sassari.

Condividi questo articolo: